VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow VENICENESS arrow Il cammino necessario dell'Europa. Una passeggiata patrimoniale per scoprire Murano
Il cammino necessario dell'Europa. Una passeggiata patrimoniale per scoprire Murano
di Redazioneweb   
mappa-passeggiata-murano.pngL'ufficio italiano del Consiglio d'Europa, che ha la sua sede a Venezia, in Piazza San Marco, con il Centro Studi sui Diritti Umani di Cà Foscari e all'Associazione Faro Venezia, organizza il giorno 9 aprile (h. 9.30/17.30) presso l'Aula Magna di Cà Dolfin, un convegno dal titolo: Convenzione di Faro e le Comunità Patrimoniali. La Convenzione di Faro riguarda il valore del patrimonio culturale per la società e introduce un concetto di patrimonio culturale ampio e complesso, inteso come un "insieme di risorse ereditate dal passato che le persone identificano come un riflesso e un'espressione dei loro valori, credenze, conoscenze e tradizioni, in continua evoluzione, comprendente tutti gli aspetti derivati dall'interazione nel tempo tra le persone e i luoghi". Entrata in vigore nel 2011, è stata firmata dall'Italia nel 2013 ed è oggi in fase di ratifica.

 

Obiettivo del convegno è di fare il punto sullo stato di attuazione della Convenzione in Italia, con l'auspicio di una sua prossima ratifica da parte italiana, e  soprattutto con un occhio puntato alle strategie condivise delle comunità patrimoniali che ambiscono ad essere un ponte tra le amministrazioni e le esigenze dei cittadini.

La Convenzione di Faro elabora un approccio innovativo riguardo al patrimonio e ai beni culturali, visto come strumento in grado di agevolare la risoluzione delle questioni sociali, politiche ed economiche, proponendosi in particolare di rafforzare la coesione sociale attraverso la gestione della diversità, migliorando l'ambiente e la qualità di vita delle persone, ampliandone la partecipazione democratica.

 

Dal 2013 l'Ufficio italiano del Consiglio d'Europa ha organizzato varie iniziative mirate che includono incontri di studi ed analisi e la realizzazione di varie passeggiate patrimoniali che toccano vari temi tra cui i luoghi della produzione artistica, il patrimonio industriale e le botteghe degli artigiani.

Domenica 8 aprile dalle ore 14.45 alle 17.30 la passeggiata patrimoniale riguarda l'Isola di Murano tra impresa e genius loci, un itinerario attraverso il patrimonio culturale materiale e immateriale con la partecipazione di cinque testimoni della trasmissione e valorizzazione di questo patrimonio unico al mondo, capaci di tenere assieme passione e cultura, arte e mercato, produzione e turismo, innovazione e tradizione. Lino Tagliapietra parla di reti internazionali dell'arte vetraria; Fabio Fornasier racconta l'arte vetraria; Tiberio Scottafava si occupa di strategie di recupero urbano sostenibile; Simona Campedel del progetto di residenze temporanee accessibili e Marina Semenzato dell'insegnamento dell'arte vetraria.

 
La passeggiata è organizzata dalle associazioni Faro Venezia e Venti di Cultura, in collaborazione con l’Ufficio di Venezia del Consiglio di Europa; è aperta al pubblico di cittadini previa iscrizione tramite mail a Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo , fino al raggiungimento del numero massimo di 40 partecipanti.

 

Isola di Murano tra impresa e genius loci

8 aprile 2018

Isola di Murano (Ve)

www.coe.int/it/web/venice