VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow TEATRO arrow Tale padre… Gioele Dix chiude la stagione "Io Sono Comico" al Toniolo
Tale padre… Gioele Dix chiude la stagione "Io Sono Comico" al Toniolo
di Redazioneweb   
gioele-dix-figlio-uomo-felice-stagione1718.jpgGioele Dix torna al Toniolo a chiudere in bellezza la Stagione con un monologo intenso, molto personale ed estremamente divertente che affronta il complesso tema della paternità dal punto di vista del figlio. L’artista milanese prende in esame tutti i tipi di padri: da quelli ignorati a quelli cercati, da quelli perduti a quelli ritrovati, e parla di tutti i figli, perché in fin dei conti «lo si resta anche una volta cresciuti».

 

Ispirato da un progetto già andato in onda con successo su Rai 5, nel suo spettacolo Gioele Dix si addentra tra i canti epici dell’Odissea recitando, raccontando, leggendo, e commentando, sempre insieme al pubblico.

 

Nei primi quattro canti dell’opera di Omero, Ulisse è assente, a Itaca si teme per la sua vita e persino gli dei dell’Olimpo discutono sulla sua sorte, sarà solo nel quinto – il più conosciuto – che l’eroe farà la sua comparsa con i racconti delle sue incredibili avventure tra i ciclopi, i maiali della maga Circe, le ammalianti sirene, gli incantesimi dell’adorante Calipso.

 

Nei primi quattro canti attraverso cui Dix conduce il pubblico tuttavia si consuma un meno noto ma importantissimo viaggio: quello del figlio di Ulisse alla ricerca del padre. Telemaco parte da Itaca sulle tracce dell’illustre e ingombrante genitore che non ha mai conosciuto e, in un lungo itinerario per mare e per terra fitto di incontri rivelatori, il giovane prenderà consapevolezza di sé e del proprio destino.

 

Quando Ulisse e Telemaco infine si incontrano, l’astuto guerriero ormai vecchio e sfiancato da una guerra vana abbraccia commosso il giovane uomo cui è finalmente pronto a cedere il suo scettro.

Vorrei essere figlio di un uomo felice
4 maggio 2018

Teatro Toniolo-Mestre
www.comune.venezia.it