VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow ZOOM arrow 16. BIENNALE ARCHITETTURA | Spazio tra gli spazi. Alla Biennale, il caso Karachi
16. BIENNALE ARCHITETTURA | Spazio tra gli spazi. Alla Biennale, il caso Karachi
di Davide Carbone   

press-image-02.pngPAKISTAN | new entry

 

L’enorme crescita di Karachi, megalopoli pakistana che ha superato i 20 milioni di abitanti, ha creato un divario incontrollabile tra domanda e offerta di alloggi, favorendo la scomparsa di spazi aperti pubblici destinati alla socialità condivisa.

 

Negli unici spazi disponibili, che sono quasi degli interstizi tra un edificio e un altro e dove spesso la luce giunge solo occasionalmente, si sono create le condizioni per una grande vitalità.

 

Tali luoghi angusti adempiono alla duplice funzione di via di comunicazione e di collettori di socialità, fungendo da vivaci arene per incontri, scambi di idee, attività ludiche.

 

Ispirati dalla grande opportunità di rappresentare il meglio del design architettonico del Pakistan a livello internazionale, Coalesce, design studio di progettazione multidisciplinare con sede a Karachi, e Antidote Art & Design, piattaforma online di base a Dubai al servizio dei profili più talentuosi, hanno assicurato la prima partecipazione del Paese alla 16. Mostra Internazionale di Architettura della Biennale, con il generoso sostegno di GAA Foundation, organizzazione no profit olandese che mira ad aumentare la consapevolezza sui temi più filosofici nell’arte contemporanea, architettura e cultura in generale.

 

 

«The Fold»
Giardini della Marinaressa, Riva dei Sette Martiri
www.labiennale.org