VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow ARTE arrow Al di lą delle nuvole. Aldo Cibic e del design del futuro al Florian
Al di lą delle nuvole. Aldo Cibic e del design del futuro al Florian
di Fabio Marzari   

1-cibic-incomplete-florian-wow-webmagazine-295x166.pngL’architetto e designer Aldo Cibic è il protagonista dell’edizione 2018 di Unica, la mostra/installazione che il Caffè Florian presenta in occasione della Biennale Architettura.

 

Con il progetto (in)complete, curato da Stefano Stipitivich, la Sala Cinese dello storico Caffè diventa il luogo di incontro reale e virtuale per partecipare a un’inchiesta sulla vita e il design. Una sorta di alcova contemporanea, con pareti di canne di plexiglass colorato e uno schermo che sembra galleggiare sopra un piano sospeso, è il contenitore che ospita una piattaforma informatica in continua evoluzione e che rende partecipi dei risultati di questa originale indagine.

 

Il visitatore, invitato a rispondere anonimamente, contribuisce a dar forma a un’intelligenza collettiva, un Freespace – tema della 16. Biennale Architettura – che ha l’aspetto di una nuvola colorata in continuo movimento, capace di tradurre i dati in indicazioni per capire e progettare il nostro futuro.

 

Cibic, nato a Schio in provincia di Vicenza nel 1955, ha sviluppato fin dai primi anni ‘90 il suo percorso di ricerca non solo in senso ambientale e fisico, ma anche in senso culturale e sociale aprendo di fatto alla progettazione un nuovo territorio oggi definito “design dei servizi”.

 

 

«Aldo CIBIC (in)complete»

Fino 8 settembre
Sala Cinese, Caffè Florian, Piazza San Marco 57
www.caffeflorian.com | www.incomplete.design