VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow ARTE arrow Ecosistemi urbani
Ecosistemi urbani
di Delphine Trouillard   

images.jpgLa Laguna di Venezia è un esempio unico al mondo di convivenza millenaria fra uomo e natura. In questa vasta area umida, un’importante biodiversità convive con enormi patrimoni artistico-architettonici: qui l’ambiente e la società si sono evoluti assieme durante i secoli. La laguna è stata fondamentale per l’ascesa della Repubblica di Venezia, fornendole protezione dai nemici, uno strategico accesso al mare e ai commerci e prodotti come sale e pesce. In cambio, l’uomo è intervenuto molte volte per preservarla, anche se il suo delicato equilibrio è sempre stato fortemente minacciato, ieri come oggi.

 

Nel giardino della V-A-C Foundation il progetto Laguna Viva mira a restaurare e valorizzare il dialogo continuo e la profonda interdipendenza che esiste tra Venezia e il suo contesto, tra i residenti, la gente di passaggio e la laguna. Assemble, il collettivo londinese che opera trasversalmente negli ambiti dell’architettura, design e arte, è stato incaricato infatti dalla V-A-C Foundation di sviluppare un progetto a lungo termine per il giardino e l’area interna del ristorante Sudest 1401 della Fondazione stessa.

 

In collaborazione con We Are Here Venice, un’organizzazione indipendente che si dedica ad affrontare le sfide di Venezia come città viva, sono state create due grandi vasche che ospitano il tipico habitat lagunare della palude salmastra, ricostruito secondo associazioni botaniche e morfologiche funzionali. Queste due vasche saranno ricoperte alla fine dell’anno da 12.000 piastrelle – ora presentate alla 16. Biennale di Architettura di Venezia – progettate e realizzate da Granby Workshop, una piccola fabbrica di ceramiche di Liverpool, fondata da Assemble nel 2014. Ispirate dalla ricchezza e opulenza dei pavimenti veneziani, sono state realizzate tramite l’adattamento delle tecniche di produzione ad encausto delle piastrelle inglesi del XIX secolo; inserendo degli elementi casuali nei processi produttivi per rendere ogni pezzo differente.

 

Offerti allo sguardo dei visitatori per risvegliare il loro interesse su temi legati alla Laguna e coinvolgerli nelle azioni intraprese per la sua difesa, questi microcosmi contenuti nelle vasche costituiscono un’occasione unica per la ricerca e l’insegnamento dei sistemi naturali sui quali si basa la sopravvivenza della città

 

 

«Laguna Viva» by Assemble e We Are Here Venice

V-A-C Foundation, Palazzo delle Zattere, Dorsoduro 1401 - Venezia

www.v-a-c.ru