VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow NIGHTLIFE arrow Limited edition. Future Vintage Festival e Radio Deejay: quando ieri era già domani
Limited edition. Future Vintage Festival e Radio Deejay: quando ieri era già domani
di Redazione   

future_vintage_festival.jpgGiunto alla nona edizione registrando un successo e una partecipazione sempre crescenti, il Future Vintage, festival del lifestyle e della comunicazione che indaga le origini dei trend contemporanei, continua il suo felice percorso seguendo il fil rouge del “Rinnovamento”, una chiave di lettura che esalta l’evoluzione in chiave migliorativa della conoscenza (Vintage), facendola convergere con i linguaggi dell’innovazione e delle nuove generazioni (Future).

Il Castello Carrarese, luogo simbolo della città patavina, riconvertito più volte, da dimora signorile a carcere, da location di esclusivi eventi a futura sede del museo del design contemporaneo, ospita il 5 settembre l’evento inaugurale Ping Pong Party con Victoria Cabello e Saturnino che si sfidano in un botta e risposta per una sfida all’ultimo disco. Tra le novità del 2018, al Centro Altinate San Gaetano, l’Area Expo si trasforma in una vera e propria fiera, dove saranno presenti le migliori aziende importatrici di vintage, resellers e collezionisti street wear da tutta Italia, oltre ai brand che hanno fatto la storia della moda, pronti a raccontarsi al pubblico attraverso installazioni espositive, performance e workshop.

Venyl, una delle più importanti fiere del disco in Italia, cura invece il reparto dedicato alla vendita e all’ascolto con un’accuratissima selezione che va dalla black music all’elettronica, dal pop alla disco. Nel cuore dell’Expo Marketplace, nasce la Deejay Living Room, uno spazio dove fare quattro chiacchiere con gli ospiti del Festival insieme a Vic e la Vale di Radio Deejay. Sempre più ricco anche il programma del Fuori Festival che rinnova l’appuntamento con My Chic Nic, l’aperitivo ufficiale, arricchito da selezioni musicali, punti ristoro gourmet e accattivanti laboratori. Piazza Sartori è invece la nuova location Fuori Festival di Urban District, un format inedito che tra contest di street basket, bike polo, skateboard, street art, aperitivi e dj set, ospita il 7 settembre anche live gratuito dei Coma_Cose, il duo alternative rap del momento. Deejay Time, lo storico show che dal 1991 ha rivoluzionato la storia della radio italiana, sbarca per la prima volta a Padova il 7 settembre, con la reunion di Albertino, Fargetta, Molella e Prezioso pronti a trasformare Piazza Garibaldi in un’inedita e spettacolare dancefloor, tra effetti speciali, colpi di scena e tutte le indimenticabili hit dagli anni ‘90 ai giorni nostri. A chiudere il Festival, l’8 settembre in Fiera, arrivano infine i Planet Funk, pionieri internazionali dell’electro rock per una indimenticabile one night che resterà scolpita negli annali del Future Vintage.

 

 

«Future Vintage Festival»

5-8 settembre Centro Altinate San Gaetano e vari luoghi a Padova

www.futurevintage.it