VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow ARTE arrow Sedici secoli di bellezza. Venezia e le sue istituzioni per una festa all'insegna dell'arte
Sedici secoli di bellezza. Venezia e le sue istituzioni per una festa all'insegna dell'arte
di Mariachiara Marzari   
giovedì 25 marzo 2021

Un anniversario che non passa inosservato e che ha spinto alcune tra le più importanti istituzioni culturali a inchinarsi alla storia per trovare le radici del presente. Il 25 marzo 2021, giorno del leggendario compleanno di Venezia, segna la ri-ripartenza ideale del mondo culturale della città, che vede fatalmente concentrare le prime azioni a Dorsoduro: da un lato l'Accademia di Belle Arti e dall'altro le Gallerie dell'Accademia, Palazzo Cini, Collezione Peggy Guggenheim, Punta della Dogana, scesi in campo uniti sotto il segno del Museum Mile.

photo_orch_orsenigo_chemollo__palazzo_grassi.jpg

 

Accademia di Belle Arti, un ponte tra passato e presente

I 1600 anni di Venezia offrono all'Accademia di Belle Arti l'occasione per lanciare il progetto Passato presente. Arti e multimedialità per una nuova storia di Venezia e del suo territorio. Due le tracce proposte agli studenti, concepite come delle anteprime, che nascono dalla stretta relazione fra arti visive e multimedialità al fine di percepire e rileggere in modo innovativo il passato come qualcosa non solo da conservare, ma da riscoprire e interpretare attivamente, un passato dunque che entra nell’attualità.
Stelle e Viaggi. Esplorazioni, iconografia e astronomia a San Marco nel ‘200, a cura di Gloria Vallese, in collaborazione con Ca’ Foscari, DVRI, Science Gallery, prende in esame il Ciclo dei Mesi del portale maggiore e archivolto della Cappella di Sant’Isidoro nella Basilica di San Marco, per far emergere altri aspetti della sorprendente cultura astronomica e originalità artistica di Venezia nel ‘200, in relazione ai viaggi a lunga percorrenza fino agli estremi del mondo allora conosciuto.
Historic Heritage, a cura di Stefano Marotta, in collaborazione con Museo Nazionale di Altino, Torcello, ESU, nasce da una ricerca in itinere, riguardante i commerci e le migrazioni sin dall’età preistorica nel Mare Adriatico settentrionale fra Italia e Croazia. Il lavoro svolto finora riguarda i siti di Torcello e Altino, con lo scopo di promuovere le collezioni e i siti archeologici dei relativi musei, mediante innovative modalità di comunicazione, fruizione, comprensione e interazione con i reperti storici, anche in termini di valorizzazione turistica.
L’obiettivo dell’Accademia di Belle Arti per Venezia 421-2021 è di proporre al pubblico una serie di attività durante l’intero anno che comprendano presentazioni temporanee multimediali, incontri e conferenze, pubblicazioni in grado di documentare efficacemente gli intenti del progetto.

 

ddmm_cini_anteprima_460x400_1-1024x8901.jpg

Museum Mile: un miglio di storie dall'antico al contemporaneo

Dedicato alle celebrazioni della fondazione della città, Venezia 1600. I diari del miglio è un progetto digitale congiunto veicolato interamente sui canali social di Gallerie dell’Accademia, Palazzo Cini , Collezione Peggy Guggenheim e Palazzo Grassi – Punta della Dogana, i cui hashtag saranno #DDMM1600 e #Walkthemile1600, che si svilupperà nel corso del 2021, a partire dal mese di aprile. L’idea è quella di raccontare l’identità di ciascuna delle quattro istituzioni attraverso il loro legame con la città di Venezia. Ogni primo giovedì del mese, i quattro musei pubblicheranno sui rispettivi canali social un post dedicato a uno tra cinque macro-temi: architettura, fondatori, artisti veneziani/veneti in collezione, opere in collezione legate alla città di Venezia, “Gioielli” della sede. Ogni istituzione declinerà la tematica rispetto alla propria storia e identità. Ad ogni tema saranno dedicati due post, per un totale di dodici post per ogni istituzione, rivelati nel corso dei 12 mesi. I singoli post serviranno a formare cinque “Guide di Instagram” – una per ogni macro-tema – che aggregheranno tutti i post delle quattro istituzioni e che ogni istituzione condividerà sul proprio account. Le guide saranno integrate con uno o più post del pubblico che sarà chiamato a condividere sui social il proprio contributo legato al macro-tema del mese con l’hashtag #walkthemile1600. Un viaggio lungo otto secoli di storia dell’arte mondiale: dai capolavori della pittura veneziana medievale e rinascimentale delle Gallerie dell’Accademia ai protagonisti della scena dell’arte contemporanea esposti a Punta della Dogana, passando per le storiche case-museo di Vittorio Cini e di Peggy Guggenheim, che ospitano le collezioni di questi grandi mecenati.