VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow VENICENESS arrow Le forme del bere. Aman omaggia la Biennale con cocktail ispirati ai grandi architetti
Le forme del bere. Aman omaggia la Biennale con cocktail ispirati ai grandi architetti
di Fabio Marzari   

Aman è molto più di un albergo, è un luogo unico, dove le opere d'arte rococò contrastano con gli interni contemporanei studiati dal designer Jean-Michel Gathy, un concentrato di bellezza, cura di ogni dettaglio e attenzione per il benessere degli ospiti, che qui raggiungono vette quasi inarrivabili. Un “Karakorum” di stile e sobrietà elegantissima, in cui la raffinatezza è ad esempio poter semplicemente camminare, volendo, a piedi nudi in un prato verdissimo, totalmente naturale, affacciato sul Canal Grande...

   

aman_venice_-_fb_-_the_bar_cocktail.jpg

 

L'occasione della Biennale Architettura non poteva non essere da stimolo alla creatività assai presente nelle offerte di Aman: agli ospiti del bar viene infatti riservata una lista nuovissima di cocktail ispirati all'architettura contemporanea in Italia, prendendo spunto da opere presenti a Venezia e in varie città del Paese, un autentico e originalissimo tributo alla Biennale.

 

Vere forme del bere architettonico che partono da HIDING, ispirato alla Fondazione Querini Stampalia e ai progetti di Carlo Scarpa e Mario Botta, con whiskey, camomilla, vaniglia, bitters arancia e cioccolato, muscovado; continuano con ARCH, ispirato allo Iuav di Carlo Scarpa, con gin infuso al timo, alloro, bergamotto, succo di limone, cardamomo; passano per SA.VE, ispirato al Ponte della Costituzione ideato da Santiago Calatrava, mescolando gin fiori di loto, aceto di lamponi, sciroppo di champagne, succo di mirtillo; arrivano ad ALPINE, ispirato a MMM Corones, Messner Mountain Museen, progetto di Zaha Hadid, che propone gin, vino Porto 20y, olio di pompelmo, profumo di torba; continuano con FLYING GARDEN, ispirato al Bosco Verticale di Stefano Boeri a Milano: vodka, oleo saccarum lime, lime latto fermentato, peperoncino, fiori di sambuco; per finire con MULTIFORMY, ispirato all'Auditorium Parco della Musica, progetto di Renzo Piano, dove vengono mixati gin infuso di lime, liquore ai fiori di pisello farfalla, acido citrico, prosecco.Fino al 21 novembre, l'Architettura si può anche sorseggiare!

 

www.aman.com