VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow CINEMA arrow Movies on water. Barch-in, il drive-in unico al mondo
Movies on water. Barch-in, il drive-in unico al mondo
di RedazioneWeb3   

All’Arsenale di Venezia ritorna Barch-in, il cinema drive-in in barca nato lo scorso anno dall’intuizione di alcuni giovani nel periodo di emergenza pandemica. Dal 24 al 31 luglio sul grande schermo all’aperto che si affaccia sul bacino acqueo è in calendario un programma di proiezioni (ingresso ad offerta libera) che avrà come protagonista Venezia in occasione dei 1600 anni della fondazione della città: si comincia con Corto Maltese: La ballata del mare salato per proseguire tra gli altri con Il mercante di Venezia e Pane e Tulipani a chiudere. È prevista una giornata di recupero l’1 agosto in caso di slittamento a causa del maltempo.

barchin-kbob-u46090443466719afh-2048x1365corriereveneto-web-veneto.jpg

Un drive-in unico al mondo in totale sicurezza 

A fianco dei lungometraggi saranno proposti corti e brevi video di presentazione, con prenotazione online dal sito www.cinemabarchin.com. Come da regolamento Covid, la registrazione della propria presenza e la prenotazione del posto barca sarà obbligatoria per tutti i partecipanti. Le iscrizioni si sono aperte il 19 luglio, 67 il numero delle barche ammesse all’interno del bacino dell’Arsenale. Come lo scorso anno non mancherà il film cult a sorpresa, che il pubblico scoprirà solo pochi minuti prima della proiezione.

Tutti i film saranno introdotti attraverso diverse chiavi di lettura che collegano il film alla città grazie a video-saggi, testi teatrali, video-presentazioni, cortometraggi, progetto in collaborazione con FEMS du Cinéma. In attesa del tramonto le serate saranno precedute da un aperiporto, accompagnato da un dj-set in collaborazione con alcune emittenti radiofoniche, ma come in un vero cinema drive-in sarà possibile anche prenotare una cena direttamente dalla barca grazie a un servizio di food-delivery. Per coloro che sono sprovvisti d’imbarcazione propria è stata prevista la possibilità di salire a bordo, sempre rispettando il distanziamento sociale, di imbarcazioni messe a disposizione da diverse remiere cittadine, scrivendo al sito Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo , con posti saranno assegnati fino ad esaurimento delle disponibilità.

 

>>PROGRAMMA COMPLETO

 

 

-01_iscriviti_bianco_ok.jpg