VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow ZOOM arrow FOCUS EVENTI | La nostra selezione dal 23 luglio al 5 agosto 2021
FOCUS EVENTI | La nostra selezione dal 23 luglio al 5 agosto 2021
di Redazioneweb   
Un paio di settimane davvero movimentate con i 100 artisti della Biennale Danza di Wayne McGregor ad animare teatri, calli e campi della città, e non solo: continua il Venezia Jazz Festival con Tiziano Scarpa e Debora Petrina, al Teatro Goldoni è atteso il ritorno dell'Arlecchino Furioso di Giorgio Sangati, Palazzo Grassi ci guida alla scoperta delle tracce di Bruce Nauman in città, la Fondazione Querini Stampalia presenta una serata speciale, il Conservatorio Benedetto Marcello lancia una nuova rasssegna concertistica, e torna la sesta edizione di La Fondamenta Bianca evento benefico a favore di Avapo Venezia. Ma l'avvicinarsi di settembre porta con sé anche tanta voglia di cinema, dai Classici Fuori Mostra della Biennale che tornano quest'anno al Teatro Piccolo Arsenale, all'intensa settimana di proiezioni di Cinema Barch-in, sempre in Arsenale, ma rigorosamente dall'acqua, e anche all'M9 di Mestre si parla di inclusione sociale attraverso la Settima Arte, con la prima edizione di Ritratti di Comunità....

 

germaine-acogny.jpg

 

BIENNALE DANZA
Da venerdì 23 luglio a domenica 1 agosto
15. FESTIVAL INTERNAZIONALE DI DANZA
Propagandosi dall’Arsenale nei teatri e nei campi della città, dal 23 luglio all’1 agosto, il 15. Festival di Danza si articola in sette passi/ tempi: gli spettacoli dal vivo con coreografi e compagnie da tutto il mondo, le installazioni all’insegna della commistione dei linguaggi artistici in collaborazione con la 17. Biennale Architettura, le nuove energie di Biennale College, le proiezioni a ciclo continuo di opere filmate sulla danza al Teatro Piccolo Arsenale (24, 25 luglio), le conversazioni con i coreografi ospiti, e le commissioni di nuova danza. Dieci giorni di festival con oltre 100 artisti, tutte prime per l’Italia, due prime mondiali e tre prime europee.
Prenotazioni e biglietti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

daniele-vianello.jpg

 

VENEZIA JAZZ FESTIVAL
Venerdì 23 luglio, ore 20.30
DANIELE VIANELLO DUO | cUORE, concerto per giocattolo
Laguna Libre, Fondamenta di Cannaregio

cUORE concerto per giocattolo nasce nell’estate 2010, come colonna sonora di un viaggio casuale intrapreso in solitaria lungo la costa adriatica. Partito in macchina senza aver previsto un luogo né un tempo, dopo solo qualche ora e senza nessun motivo apparente mi ritrovo nel parcheggio di un bazar cinese: sopra uno scaffale, tra i giochi per bambini, spicca quello che sarebbe diventato il mio unico compagno di viaggio: un clarinetto giocattolo. Nelle due settimane di viaggio di melodie ne sono nate undici, tutte ispirate a luoghi e persone incontrati lungo il cammino. Nell’arrangiare per quintetto le composizioni decisi di riservare uno spazio da solista ad uno strumento che da tempo stavo studiando, un contrabbasso che con l’aggiunta di una quinta corda acuta permette di ottenere un’estensione ed una timbrica violoncellistica (D.V.)
Prenotazioni: www.lagunalibre.it – tel. 041.2440031

 

 

 

 

barchin.jpg

 

CINEMA
Da sabato 24 a sabato 31 luglio, ore 19
CINEMA BARCH-IN
Bacino acqueo di fronte all’Arsenale

All’Arsenale di Venezia ritorna Barch-in, il cinema drive-in in barca nato lo scorso anno dall’intuizione di alcuni giovani nel periodo di emergenza pandemica. Dal 24 al 31 luglio sul grande schermo all’aperto è in calendario un programma di proiezioni che avrà come protagonista Venezia in occasione dei 1600 anni della fondazione della città: si comincia con Corto Maltese: La ballata del mare salato per proseguire tra gli altri con Il mercante di Venezia e Pane e Tulipani a chiudere….
Info e biglietti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

squero-san-trovaso-venezia-punto-di-riferimento-storico-93395870.jpg

 

SPECIAL OPENING
Sabato 24 e domenica 25 luglio
OPEN DAY SQUERI

L’apertura di Terrazza Aperol, nuovo locale dello storico brand veneto prevista per fine agosto in campo Santo Stefano si affianca al progetto Open Day Squeri, che prevede una serie di visite guidate gratuite aperte a tutti agli squeri San Trovaso e Tramontin. Le due giornate di visita permetteranno a chi si prenoterà tramite il portale dedicato di entrare in due luoghi icona della città lagunare, solitamente non aperti al pubblico, per scoprire, attraverso il racconto degli stessi artigiani, tutti i risvolti dell’affascinante mestiere del maestro d’ascia.

Evento gratuito su prenotazione .

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

mohammx-shihab-uddin-maxresdefault.jpg

 

CINEMA
Sabato 24 luglio, ore 19
RITRATTI DI COMUNITÀ
M9 – Museo del ‘900, Auditorium, via Pascoli 11-Mestre

M9 – Museo del ’900 presenta Ritratti di comunità, rassegna dedicata alla conoscenza e all’avvicinamento reciproco delle comunità del territorio. La prima edizione, dedicata al cinema bengalese, è curata dal regista Kazi Tipu e realizzata in collaborazione con l’Associazione Venice Bangla School, Ektara International e Mad Suitcase, con il patrocinio della Fondazione Veneto Film Commission, nell’ambito del calendario Le città in festa del Comune di Venezia. Inaugurano la rassegna le proiezioni dei film Tomorrow di Mohammad Shihab Uddin (2019, 25’) e 18+ di Kazi Tipu (2013, 52’).

 

 

 

 

 

 

 

 

sala-concerti-del-conservatorio.jpg

 

CLASSICA
Da sabato 24 luglio a sabato 28 agosto, ore 21
IL MARCELLO SUONA
Conservatorio Benedetto Marcello, Palazzo Pisani, San Marco 2810

Il Marcello Suona è il titolo della prima rassegna concertistica ideata, organizzata ed eseguita dagli studenti del Conservatorio e sostenuta da Cipriani Food. Ogni sabato alle 21, a partire dal 24 luglio e fino al 28 agosto all’interno dei chiostri monumentali di Palazzo Pisani e della prestigiosa Sala Concerti situata al Piano Nobile spazio a formazioni giovani quanto talentuose, come Trio Tactus e Lebensfreude, Doble
Voz Duo, Quartetto Cromie e Duo Leil, Woodstrings Duo o Trio Bottesini tra gli altri…
Info e biglietti 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

fondamenta-bianca-770x432.jpg

 

FOODRAISING
Martedì 27 luglio, dalle ore 19
LA FONDAMENTA BIANCA
Fondamente della Misericordia, degli Ormesinie de le Capuzine

Ventiquattro locali partecipanti, dalla Fondamenta della Misericordia, fino alla Fondamenta de le Capuzine, tutti assieme per celebrare, vestiti di bianco, una serata di solidarietà e beneficienza: gran parte del ricavato, infatti, andrà a sostegno di AVAPO Venezia, Associazione Volontari Assistenza Pazienti Oncologici. Si consiglia la prenotazione presso i locali aderenti.
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

arlecchino-furioso_edited.jpg

 

TEATRO
Mercoledì 28 e giovedì 29 luglio, ore 19
ARLECCHINO FURIOSO

Teatro Goldoni, Rialto

In Arlecchino Furioso è ancora la Commedia dell’Arte ad essere protagonista, con la maschera simbolo del teatro italiano ad animare uno spumeggiante spettacolo. L’Amore, quello conā€Øla “A” maiuscola, è il motore di un originale canovaccio costruito secondo i canoni classici della Commedia dell’Arte. Un Amore ostacolato, invocato, cercato, nascosto e rivelato, ma soprattutto un Amore universale, capace di travalicare i confini del mondo. Una coppia di innamorati, Isabella e Leandro, costretti dalla sorte a dividersi, si ritrovano dieci anni dopo in Venezia pronti a cercarsi e innamorarsi nuovamente. Allo stesso tempo il geloso Arlecchino corteggia la servetta Romanella, pronto ad infuriarsi al primo sospetto di infedeltà. Chissà se alla fine l’amore trionferà tra i quattro protagonisti?
Info e biglietti

 

 

 

 

 

in-and-out-estate-con-bruce-nauman_00.jpg

 

GUIDED TOUR
Giovedì 29 luglio, ore 16.30-18
NAUMAN IN CITTÀ
Ritrovo in Campo dei Tolentini

Per il ciclo di appuntamenti In and out. Estate con Bruce Nauman, dedicati alla mostra Bruce Nauman: Contrapposto Studies in corso a Punta della Dogana, il percorso Nauman in città guida il visitatore alla scoperta delle tracce del lavoro di Bruce Nauman a Venezia, dal chiostro dei Tolentini dell’Università IUAV di Venezia, parte del suo Padiglione per la Biennale Arte del 2009, fino alla mostra ora in corso a Punta della Dogana. I partecipanti seguono un itinerario urbano segnato dalla presenza, visibile o invisibile, dell’artista attraversando luoghi veneziani toccati dalle sue opere.
Biglietti e prenotazioni

 

 

 

 

 

 

 

 

querinibiasin.jpg

 

SPECIAL OPENING
Giovedì 29 luglio, ore 19-22
PAESAGGI DI CARTA E SUONI
Fondazione Querini Stampalia, Castello 5252

Un omaggio a Venezia e al paesaggio, reale e trasfigurato, raccontato dalle mostre in corso alla Fondazione Querini Stampalia: Venezia Panoramica. L’orizzonte infinito e Un’evidenza fantascientifica. Luigi Ghirri, Andrea Zanzotto e Giuseppe Caccavale. Paesaggi di carta e di suoni è una serata esclusiva tra musica e arte, un’apertura straordinaria con aperitivo, per ammirare le opere in mostra sulle note dal vivo del duo Vendrasco-Tonolo.
Biglietti e informazioni: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

silvia_defend.jpg

 

MUSICA
Giovedì 29 luglio, ore 20.30

WOMEN FOR FREEDOM IN JAZZ | SILVIA DEFEND
Terrazza dell'Hotel Carlton On The Grand Canal (fronte Ferrovia)

Il progetto che la cantante Silvia Defend porta all’Hotel Carlton per la rassegna Women for Freedom in Jazz nasce dalla sua tesi di laurea dal titolo La musica tzigana, approfondimento sulla vocalità e sul jazz manouche. Il repertorio si concentra principalmente sulle composizioni del chitarrista Django Reinhardt, uno dei massimi esponenti del jazz manouche, spaziando verso alcuni classici della tradizione francese (E. Piaf, S. Gainsbourg), eseguiti con arrangiamenti personali, oltre che da alcuni brani originali.

Info e prenotazioni 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

kurt_cobain_concerto_teatro_pazzi.jpg

 

TEATRO
Giovedì 29 luglio, ore 21
M9 SUMMER IN THE CITY | KURT COBAIN, LA FRATTURA DEL CUORE
M9 – Museo del ‘900, Chiostro, via Pascoli 11-Mestre

Per il secondo appuntamento della rassegna di teatro e musica I Geni del ‘900, va in scena il reading di Giovanni Giusto, regista del Teatro dei Pazzi, che indaga le ragioni del malessere esistenziale, di quella “frattura del cuore”, che ha segnato la storia del front-man dei Nirvana e che neanche la musica è riuscita a curare.
Info e prenotazioni: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo , oppure t. 3347093012

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

vjf_lagunalibre_concertofondamentacannaregio.jpg

 

VENEZIA JAZZ FESTIVAL
Venerdì 30 luglio, ore 20
ULA LOOP
Laguna Libre, Fondamenta di Cannaregio

Ula Loop nasce nel 2017 da un’idea di Daniel Savio (chitarra, effetti) e Raul Catalano (batteria e percussioni). Conosciutisi presso il Conservatorio di Musica “B. Marcello” di Venezia, dove si sono entrambi diplomati, Savio e Catalano hanno creato un progetto in cui gli standard jazz si fondono con l'elettronica ed il rock in atmosfere libere e rarefatte. Il gruppo si è di recente trasformato in trio con l'ingresso di Jacopo Giacomoni (sax alto), arricchendo ulteriormente le sue sonorità. Il repertorio del trio comprende composizioni di Bill Frisell, Paul Motian e standard jazz. Prima del concerto Raul Catalano presenta il proprio libro Paul Motian, l’arte zen di suonare la batteria.
Prenotazioni: www.lagunalibre.it – tel. 041.2440031

 

 

 

 

 

 

un-pianoforte-un-cane-una-pulce-e-una-bambina.jpg

 

KIDS
Sabato 31 luglio, ore 17
LIBRORCHESTRA
M9 – Museo del ‘900, Chiostro, via Pascoli 11-Mestre

Il Chiostro M9 ospita l’ultima tappa della prima edizione di librOrchestra, festival itinerante di musica da leggere con incontri formativi e spettacoli, a cura di Atelier Elisabetta Garilli, in collaborazione con Palazzetto Bru-Zane, Il Libro con gli Stivali, Hive-M9 e BPER Banca. Alle ore 17, la tavola rotonda Tra libri, arte e musica con Barbara Vanin, Nicola Fuochi, Emanuela Bussolati, Anna Malgarise, Elisabetta Garilli, e a seguire, alle 18.15 lo spettacolo per famiglie Un pianoforte, un cane, una pulce e una bambina su musiche di Mel Bonis, interpretate da Elisabetta Garilli, narrazione e canto di Susi Danesin, i burattinai Serena Abagnato e Gianluca Gozzi e danza e mimo di Giulia Carli.
Info e prenotazioni:
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo , oppure t. 3347093012.

 

 

 

 

 

 

935b95ee887b6a0ba31f1fa2b0723b65.jpg

 

CINEMA
Sabato 31 luglio, ore 19
RITRATTI DI COMUNITÀ
M9 – Museo del ‘900, Auditorium, via Pascoli 11-Mestre

Prosegue la rassegna Ritratti di comunità presentata da M9 – Museo del ’900 e dedicata al cinema bengalese con la proiezione del cortometraggio Manush (The Soul) di Sahil Rony (2020, 11’) e del lungometraggio Swapnajaal di Gias Uddin Selim (2018, 140’).
Info e prenotazioni:
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo , oppure t. 3347093012.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


vjf_2021_holzmanpetrinascarpa_970x500pxl.jpg

 

VENEZIA JAZZ FESTIVAL
Sabato 31 luglio, ore 21.30
TIZIANO SCARPA E DEBORA PETRINA
Le cose che succedono di notte

COMBO Venezia, Campo dei Gesuiti

Debora Petrina, cantautrice e compositrice, incontra le storie dello scrittore Tiziano Scarpa, in Le cose che succedono di notte, alternando canzoni e racconti in rima. Alle tastiere, chitarra e voce, Debora si pone in contatto con mondi sconosciuti, come una specie di veggente elettronica. Canta con una presenza scenica ammaliante le sue canzoni innovative, bellissime, che emanano calda sensualità e ritmi vivaci. Fra un brano e l’altro accompagna le parole di Tiziano, che racconta di uomini, alberi, animali che cercano l’amore e la verità, storie tratte dal suo libro, Una libellula di città.
Info e biglietti

 

 

 

 

 

 

 

coverlg.jpg

 

CINEMA
Da mercoledì 4 a venerdì 20 agosto, ore 21
CLASSICI FUORI MOSTRA
Teatro Piccolo Arsenale, Castello

Il Teatro Piccolo Arsenale ospita la seconda edizione della rassegna cinematografica Classici fuori Mostra, organizzata dalla Biennale di Venezia. Tredici i classici recentemente restaurati dalle principali cineteche di tutto il mondo, in versione originale con sottotitoli in italiano, in un programma che prevede particolari facilitazioni tariffarie per gli studenti. Primo film in programma, mercoledì 4 agosto, Sedotta e abbandonata di Pietro Germi, con Stefania Sandrelli, memorabile commedia premiata a Cannes dove Germi, sulla scia del successo di Divorzio all’italiana di tre anni prima, ripropone una Sicilia dominata da un grottesco senso dell’onore….
Info e biglietti
 

 

 

 

 

 

 

walking_a_line_1.jpg

 

GUIDED TOUR
Giovedì 5 agosto, ore 16.30-18
SOIRÉE
Punta della Dogana, Dorsoduro 2

Per il ciclo In and out. Estate con Bruce Nauman, un appuntamento dedicato al movimento come strumento di conoscenza per entrare in relazione diretta con la mostra Bruce Nauman: Contrapposto Studies. Dopo una visita libera alla mostra a Punta della Dogana, segue la lezione condotta dalla danzatrice Laura Colomban in una sala del Museo. I partecipanti sono invitati a conoscere il percorso della mostra dell’artista americano attraverso un approccio esperienziale, facilitando la relazione e l’interazione tra la sfera fisica, emotiva e intuitiva, ed esplorano dinamiche del tentativo e dell’errore.
Biglietti e prenotazioni

 

 

 

 

 

 

 

 

malika_e_dario_zennaro-1.jpg

 

MUSICA
Giovedì 5 agosto, ore 20.30

WOMEN FOR FREEDOM IN JAZZ | MALIKA FEĢ
Terrazza dell'Hotel Carlton On The Grand Canal (fronte Ferrovia)

Malika Fé presenta in anteprima per la rassegna Women for Freedom in Jazz il suo nuovo cd Rêve. Si tratta di una raccolta di piccole storie, alcune ispirate da canzoni di artisti che l’hanno influenzata, altre sono racconti dove i pensieri e i sogni prendono forma attraverso delle melodie originali. Il titolo, Rêve, nasce dal fatto che per Malika la pubblicazione delle sue creazioni musicali è la realizzazione di un sogno. Ma è anche il titolo di un suo brano originale che dice come i sogni possono essere vicini alla realtà, che vuole essere un messaggio a chi ascolterà: «se avete un sogno realizzatelo!». L’album è composto da nove brani in francese, italiano e inglese che toccano temi diversi, da social media all’ambiente, dalla sorellanza alla libertà, dai sogni all’amore.

Info e prenotazioni 

 

 

 

 

 

 

01_hemingway1948_1.jpg

 

TEATRO
Giovedì 5 agosto, ore 21
M9 SUMMER IN THE CITY | HEMINGWAY TRA LE LAGUNE VENETE E CUBA
M9 – Museo del ‘900, Chiostro, via Pascoli 11-Mestre

Per l’ultimo appuntamento della rassegna di teatro e musica I Geni del ‘900, Giovanni Giusto, regista del Teatro dei Pazzi e studioso del grande scrittore americano di Di là dal fiume e tra gli alberi, presenta una performance, a tratti reading letterario, a tratti racconto e teatro-canzone, in un continuo intrecciarsi di riferimenti tra l’opera di Hemingway e la sua vita ricca di aneddoti e incontri straordinari; uno spettacolo intriso di amore, avventura e letteratura.
Info e prenotazioni: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo , oppure t. 3347093012