VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow MUSICA arrow Tutto il necessario. Palazzo Trevisan degli Ulivi, habitat musicale
Tutto il necessario. Palazzo Trevisan degli Ulivi, habitat musicale
di RedazioneWeb3   

Nato dall’esperienza della rassegna New Echoes (che dal 2017 ha portato a Venezia concerti e performance di grande impatto e originalità) e dalle inevitabili riflessioni stimolate dal difficile periodo pandemico, New Echo System si presenta come spazio dove far crescere idee, mettere in contatto artisti svizzeri e italiani, far dialogare le differenti discipline, con una particolare attenzione alla sostenibilità.

Image
Un luogo, Palazzo Trevisan degli Ulivi in Campo Sant’Agnese, e una modalità di ricerca e confronto, di produzione e di condivisione tra i linguaggi che prevede concerti, performance, sessioni di approfondimento, attivazione di produzioni e collaborazioni sia in Svizzera che a Venezia, all’insegna di una condivisione che include le comunità di spettatori e spettatrici in un ecosistema sempre in evoluzione, sotto la ‘supervisione’ dell’Associazione Pro Helvetia.

 

Hely è il progetto di Lucca Fries (pianoforte) e Jonas Ruther (batteria) di Zurigo, protagonisti dell’appuntamento del 29 ottobre. Ascoltare la loro musica è un’esperienza in cui ritmi multidirezionali si fondono con sensibilità post-romantiche e minimaliste. Lucca e Jonas creano spazi sonori con riff di pianoforte staccato e onde estatiche di percussioni, ascoltate l’ultima volta nel loro disco Borderland pubblicato su Ronin Rhythm Records. Oltre un decennio di storia della band, con tournée in Europa, Russia e India fornisce loro le basi per coinvolgenti esibizioni dal vivo.


New Echo System
29 ottobre Palazzo Trevisan degli Ulivi
palazzotrevisan.wordpress.com