VeneziaNews :venews

  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
  • Venezia News
Home arrow ZOOM arrow Verso un modello avanzato di società. Le donne protagoniste a Venezia con Do.VE
Verso un modello avanzato di società. Le donne protagoniste a Venezia con Do.VE
di Redazioneweb2   

do.ve.jpgDonne a Venezia: creatività, economia, felicità. Sembra uno slogan, invece è una necessità nell’Italia delle quote rosa spesso non pervenute. Una serie di incontri, manifestazioni, occasioni di confronto con alcune significative protagoniste di un mondo non cripto-femminista, dove queste donne hanno saputo segnare e segnano il loro successo, con qualche sforzo in più, in una società ancora fortemente legata al modello maschile.

 

Non c’è prevaricazione di genere, ma solo volontà di apertura ad un modello più avanzato di società in cui le quote rosa non saranno più necessarie, e dove il genere, maschile o femminile, indicherà solo una regola grammaticale. Le donne di Do.VE 2014 appartengono a differenti spicchi di mondo, ma il loro è un mondo universale, che travalica i ristretti confini mentali. Saranno ospiti di questa edizione:

 

 

 

berdai.jpg

 

 

AWATEF BERDAI

Consigliera alle relazioni internazionali del comune urbano di Marrakesh, dove abita, Awatef Berdai è componente dell’RNI (Rassemblement National des Indépendants), partito politico marocchino fondato nel 1978 da Ahmed Osman che nelle elezioni del 2011 ha ottenuto 52 seggi nella camera bassa del Parlamento marocchino, formazione tesa verso un modello di società ispirato al liberalismo sociale.

 

 

MONICA D’ASCENZO
Nata a Milano ma di sangue abruzzese, torna ospite della manifestazione veneziana per il terzo anno consecutivo. Dopo la laurea in Storia della lingua italiana fa il proprio ingresso nel giornalismo, orientandosi poi verso l’ambito ecomonico. Ha lavorato tra Londra e Milano, per approdare infine alla redazione finanza de «Il Sole 24 Ore».

delaprada.jpg

 

AGATHA RUIZ DE LA PRADA
Figlia di Juan Manuel Ruíz de la Prada y Sánchiz ed Isabel de Sentmenat y de Urruela, Ágatha Ruiz de la Prada è la dodicesima marchesa di Castelldosrius. Lavora inizialmente come pittrice, ispirata dalla pop art, per debuttare poi nel mondo della moda sostituendo il rigore e la sobrietà del passato con colori accesi e fantasie giocate sulle forme di lune, stelle, soli e cuori. Ha sempre vissuto nella nativa Madrid, dove lavora.

 

 

FABIANA GIACOMOTTI
Giornalista de «Il Foglio», è stata inviato speciale per «Il Mondo», «IoDonna», «Capital», quindi vicedirettore di «Amica», direttore di «Luna» e, in contemporanea, del quotidiano «MfFashion». Ha rilanciato la più antica testata di abbigliamento, «Fashion Illustrated», nella formula di un web magazine animato sfogliabile e di una applicazione BlackBerry di notizie di economia della moda. È docente del corso di Scienze della Moda e del Costume all’Università La Sapienza di Roma.

MELANIA MAZZUCCO
Scrittrice, nel 1996 pubblica il suo primo romanzo, Il bacio della Medusa, finalista al Premio Strega e vincitore dell’Oplonti d’argento per l'’opera prima. Dal 1997 ha scritto articoli, reportage e racconti per «Il Manifesto», «Nuovi Argomenti», «Il Messaggero», «Il Sole 24 Ore», «The New York Times», «El País» e «La Repubblica», di cui è attualmente collaboratrice. I suoi romanzi vengono tradotti in 23 Paesi.

laylapavone.jpg

 

 

LAYLA PAVONE

Pioniera di Internet, si occupa di comunicazione online come Amministratore Delegato di Isobar Italia, agenzia di comunicazione digitale, e come Presidente Onorario di IAB Italia - Interactive Advertising Bureau, associazione internazionale per lo sviluppo e la promozione della pubblicità interattiva. Membro dell’International Advertising Association (IAA) e dell’International Academy of Digital Arts and Sciences (IADAS).

 

 

 

ELISABETTA TRIPODI
Sposata e madre di due figli, prima di diventare sindaco di Rosarno (Comune commissariato nel 2008 per infiltrazioni mafiose) è stata segretario comunale a Rizziconi e San Ferdinando, due grossi centri della piana di Gioia Tauro. Alla sua prima esperienza politica, i suoi sforzi sono tesi alla legalità e alla trasparenza amministrativa, con particolare attenzione alle iniziative culturali dedicate all’integrazione culturale.


PROGRAMMA
5-10 marzo


Mercoledì 5 marzo

 

CA' Foscari, Ca' Bernardo (sala B)

PRESENTAZIONE LIBRO

Io noi le altre. Donne portatrici di cambiamento tra Bosnia Erzegovina, Istria e Italia di Enisa Bukvic.

Ingresso libero

 

Palazzo Labia h. 18
ANTEPRIMA
Giovanna Dissera Bragadin contralto
Elena Bertuzzi soprano
Concerto con musiche di Barbara Strozzi a cura dell’Associazione Musica Venezia
Ingresso libero

 

Teatro Ca' Foscari h. 20.30

LA SEMPLICITÀ INGANNATA Satira per attrice e pupazze, sul lusso di esser donna

Seconda tappa del progetto sulle Resistenze Femminili

di e con Marta Cuscunà

I biglietti si acquistano mercoledì 5 marzo, dalle 17 alle 20, presso la biglietteria del Teatro Ca’ Foscari a Santa Marta, Dorsoduro 2137

 

Giovedì 6 marzo

Palazzo Mocenigo h. 12
APERTURA
Intervengono Gabriella Belli, Tiziana Agostini, Ilaria Crotti e Agatha Ruiz de la Prada
Inaugurazione della mostra I meriti delle Donne. Illustri personaggi femminili nella Venezia dell’età moderna presso l’Archivio di Stato di Venezia e il Centro tedesco di Studi veneziani, con Raffaele Santoro e Alessandra Schiavon

Atelier Vega, Confindustria-Mestre (Ve) h. 14.30
HEAD OF THE BOARD
Incontro con le imprenditrici e consegna attestati del corso realizzato in collaborazione con la Challenge School di Ca’ Foscari. Partecipano Agatha Ruiz de la Prada e Awatef Berdai

Palazzo Giustinian Lolin, Fondazione Ugo e Olga Levi h. 15
DONNA/IMMAGINE/MUSICA
Incontro con video-artiste in collaborazione con Ca’ Foscari Short Film Festival

Palazzo Mocenigo h. 17
HO FATTO QUESTO DI MIA PROPRIA MANO. CREARE, FIRMARE, ESISTERE
Intervengono Melania G. Mazzucco e Agatha Ruiz de la Prada, in collaborazione con l’Assessorato Cittadinanza delle Donne. Introduce Ilaria Crotti
Ingresso libero

Palazzo Labia h. 18
CONCERTO CLEOPATRA
Giovanna Dissera Bragadin contralto
Francesca Scaini soprano
Concerto con musiche di Bononcini e Scarlatti a cura dell’Associazione Musica Venezia
Ingresso libero

Ristorante Graspo De Ua, Rialto h. 20
LE REGATANTI-16 ANNI DI IMMAGINI
Proiezione delle fotografie
Ingresso libero

Venerdì 7 marzo

Palazzo Labia h. 10
IMMAGINARIO MEDITERRANEO DONNE TRA ARTE, MEDIA E RIVOLUZIONI
Incontro con Tiziana Agostini, Renata Codello, Fabiana Giacomotti, Anna Vanzan, Seyda Canepa, a cura di Rai Veneto e Assessorato Cittadinanza delle donne. Modera Maria Pia Zorzi

Istituto Provinciale per l’Infanzia S. Maria della Pietà h. 11
IL LAVORO DELLE DONNE NELL’OSPEDALE DELLA PIETÀ
Visita guidata al Piccolo Museo Antonio Vivaldi e ai percorsi segreti delle Cantorie
Info tel. 041-5222171| Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

Palazzo Giustinian Lolin, Fondazione Ugo e Olga Levi h. 15
DONNA/IMMAGINE/MUSICA
Vedi giovedì 6 marzo

La Casa del Cinema h. 17.30 e 20.30
LOVE, MARILYN, I DIARI SEGRETI

Proiezione del film a cura dell’Assessorato Cittadinanza delle Donne
Biglietti € 6/5

Cassa di Risparmio del Veneto, Campo San Luca h. 18.30
LE REGATANTI-16 ANNI DI IMMAGINI
Inaugurazione della mostra a cura dell’Assessorato alla Cittadinanza delle Donne, Centro Donna, Canottieri Giudecca, Canottieri Bucintoro, Voga in rosa, Ente Gondola
Ingresso libero

Palazzetto Bru Zane h. 18
LA MUSICA AL FEMMINILE NELLA FRANCIA DELLA BELLE EPOQUE
Conferenza a cura di Olga Visentini
h. 20
LIDIJA e SANJA BIZJAK
Concerto per pianoforte a quattro mani
Ingresso libero su prenotazione
Info tel. 041-5211005| Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

Sabato 8 marzo

Istituto Provinciale per l’Infanzia S. Maria della Pietà
Ingresso gratuito per tutte le donne alla Chiesa di Santa Maria della Visitazione
Info tel. 041-5222171 | Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

Camera di Commercio di Venezia h. 9-12
DONNE CHE FANNO LA DIFFERENZA. LEGALITÀ, DIRITTI E IMPRESA
Intervengono Awatef Berdai, Elisabetta Tripodi e Anna Comacchio, a cura della Camera di Commercio, Comitato imprenditoria femminile, Assessorato Cittadinanza delle donne
Modera Monica D’Ascenzo

Palazzo Mocenigo h. 10.30
RIEVOCAZIONE

Cerimonia di laurea di Elena Lucrezia Piscopia Cornaro, prima donna laureata nel mondo
Ingresso libero

Palazzo Giustinian Lolin, Fondazione Ugo e Olga Levi h. 17
DONNA/IMMAGINE/MUSICA
Cocco: il cinema e la musica di Okinawa, tavola rotonda in collaborazione con Ca’ Foscari Short Film Festival.
Ingresso libero

Conservatorio B. Marcello h. 17
CONCERTO
Musiche per pianoforte, flauto, arpa, percussioni a cura di Annunziata Delli Santi
Ingresso libero

La Casa del Cinema h. 17.30 e 20.30
LOVE, MARILYN, I DIARI SEGRETI
Vedi venerdì 7 marzo

Palazzo Giustinian Lolin, Fondazione Ugo e Olga Levi h. 20
KOTOKO
Proiezione del film e presentazione a cura della produttrice Keiko Kusakabe, in collaborazione con Ca’ Foscari Short Film Festival

Teatro Momo, Mestre (Ve) h. 21
SPETTACOLO DI DANZA E CANTO
Esibizione a cura dell’Assessorato Cittadinanza delle Donne e Centro Donna con Patrizia Spadon, il corpo di ballo di Fuori Quota e la cantante Betty Sfriso

Domenica 9 marzo

h. 11
REGATA SU CAORLINE
h. 12
PREMIAZIONE
Corteo donne della voga in costume, partecipa Agatha Ruiz de la Prada, a cura dell’Assessorato Cittadinanza delle Donne

Pontile Alilaguna S. Marco, Monumento Vittorio Emanuele h. 14.30
VISITA AL MUSEO DEL MERLETTO
Trasferimento a Burano e visita guidata a cura della Cooperativa Sestante

Museo del Merletto, Burano h. 15.30 e 17
I FILI DELLE DONNE
Pièce teatrale dalle interviste alle merlettaie
h. 16.30
VISITA GUIDATA AL MUSEO
A cura di Fondazione Musei Civici di Venezia, Associazione Arte-Mide, Assessorato alla Cittadinanza delle Donne, MuVe, Alilaguna, Cooperativa Sestante
Ingresso libero, su prenotazione
Info tel. 041-2386180 (h. 9-17)

Palazzo Giustinian Lolin, Fondazione Ugo e Olga Levi h. 15
DONNE IN MUSICA
Video collage di immagini di musiciste a cura di Roberto Calabretto
h. 17
PREMIO OLGA BRUNNER LEVI
Premiato il miglior videoclip di performance video-musicali femminili, in collaborazione con Ca’ Foscari Short Film Festival
Ingresso libero

Lunedì 10 marzo

Ateneo Veneto h. 9.30-13
PREMIO IMMAGINI AMICHE
Incontro con le scuole e cerimonia di premiazione a cura di Udi, Parlamento Europeo, Europe Direct, Assessorato Cittadinanza delle Donne. Intervengono Layla Pavone, Vittoria Tola, Daniela Brancati, Clara Albani, Valeria Fedeli, Tiziana Agostini
Ingresso libero

Palazzo Mocenigo h. 17
I MERITI DELLE DONNE. LE BENEFATTRICI
Incontro con Nadia Filippin, Chiara Squarcina e Alessandra Schiavon a cura dell’Assessorato Cittadinanza delle Donne, MuVe
Ingresso libero

Palazzo Barbarigo della Terrazza, Centro tedesco di Studi veneziani h. 18
UNA DONNA IN LUTTO
Incontro con Ulla Lenze
Ingresso libero

Palazzo Labia h. 20
CONCERTO
Susanna Armani soprano
Bruno Volpato pianoforte
Dandula. L’ultimo sorriso di Mozart presentazione del libro omonimo a cura di Nadia Filippini e dell’Associazione Amici della Musica di Venezia
Ingresso libero

Tutti i giorni
Palazzo Grassi, Punta della Dogana
PRIMA MATERIA
Percorso alla scoperta delle artiste espositrici
Ingresso ridotto per le donne (dal 6 al 9 marzo)

Palazzo Mocenigo
I MERITI DELLE DONNE
Mostra dell’Archivio di Stato
Dal 6 marzo
Ingresso libero

Cassa di Risparmio del Veneto, Campo S. Luca
LE REGATANTI-16 ANNI DI IMMAGINI
Mostra fotografica
Ingresso libero

Per info e aggiornamenti
www.donneavenezia.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«DoVE-Donne a Venezia»
Dal 5 al 10 marzo vari luoghi a Venezia
Info www.donneavenezia.it